IL HAT DI CLEAR

Stai andando verso l’eternità.
Pensi che il tempo possa batterti?
Cambia i tuoi pensieri. Guarda avanti!
C’è l’eternità!
E tu dimorerai in esso.
Dovrai essere in buona forma o in cattive condizioni. In effetti, mi dispiace molto dovertelo dire, ma non hai scelta. Si può acquisire la capacità di fuggire da questo pianeta. Non c’è modo di fuggire dalla vita.
In questo momento e in questo luogo – e forse non per molto, abbiamo questa possibilità. Diventa libero, fallo. I pianeti e le civiltà sono cose fragili. Non vivono a lungo.
Non posso prometterti che lo farai. Posso solo fornirti conoscenza e darti la tua possibilità.
Il resto sta a voi.
Ti consiglio vivamente di lavorare seriamente su questo – non perdere questo respiro fugace nell’eternità.
Perché questo è il tuo futuro: l’ETERNITÀ.
Diventerà buono o cattivo per te.
E per te, mio ​​carissimo amico, ho fatto tutto il possibile per renderlo buono.
L. RON HUBBARD
FONDATORE

SCIENTOLOGY 8-8008

Cosa farai quando lascerai il tuo corpo?
Immagine del cielo blu
Mi chiedevo questo. Non più, ora ho praticamente raggiunto OT l’universo. Questo è un pianeta bellissimo con molti luoghi pittoreschi da visitare. Bel tempo nella maggior parte delle parti (o comunque in alcune parti). Ma sfortunatamente gli SP sono riusciti a prendere il controllo (probabilmente a causa del basso confronto con il male da parte della maggior parte della popolazione, ma non entreremo in questo) e si sta trasformando in una delle società del passato storico in cui tutti sono robot e effetto piuttosto che causa.

In effetti, se gli eugenetisti ottengono ciò che vogliono, potremmo assistere a un calo della popolazione complessiva compreso tra il 10 e il 20 percento della popolazione. Ciò significa che ci saranno molti più esseri che combatteranno per i corpi. In una società che sarà estremamente ristretta e con pochissima libertà.

Ciò significa che sono fortemente tentato di cercare una società pacifica altrove. Quando questo corpo avrà terminato la sua vita, naturalmente. Essendo OT sarò libero di vagare dove ho scelto. E c’è molta scelta. Ci sono, solo in questa Galassia, Miliardi e Miliardi di stelle molte con pianeti e molte con società fiorenti su di loro. Ci sono anche razze che vivono nello spazio e NON sui pianeti. Alcuni sono soppressivi, altri no, e ce ne sono un mucchio nel mezzo, un vero e proprio buffet di vita e società ciascuna al proprio gioco. In quale gioco mi piacerebbe essere?

Ma questo pianeta ha qualcosa che nessun altro pianeta (che conosciamo) ha Scientology. La tecnologia e l’applicazione di cui può liberare un individuo come essere. E nonostante l’ombra che incombe sul pianeta, l’uomo, insieme a tutte le altre forme di vita, ha un’urgenza estremamente forte di sopravvivere. Tutti gli eugenetisti del mondo non possono competere con questo bisogno. È l’impulso più forte che esiste nella vita.

E in considerazione del fatto che l’uomo continuerà a sopravvivere nonostante i tentativi di deriderlo o ridurlo o ridurlo, l’eugenista fallirà.

“DINAMICA”: Si trova che l’impulso a sopravvivere contiene otto sotto-impulsi. Questi sono, in primo luogo, l’impulso a sopravvivere come sé; in secondo luogo, l’impulso a sopravvivere attraverso il sesso nella procreazione dei bambini; terzo, l’impulso a sopravvivere come un gruppo; quarto, l’impulso a sopravvivere come umanità stessa; quinto, l’impulso a sopravvivere come vita animale; sesto, l’impulso a sopravvivere come universo materiale di materia, energia, spazio e tempo; settimo, l’impulso a sopravvivere come spirito ; e ottavo, l’impulso a sopravvivere come quello che può essere chiamato l’Essere Supremo. I suddetti sotto-impulsi sono chiamati dinamiche; combinati, formano l’impulso generale alla sopravvivenza, ma ognuno di sé svolge il suo ruolo importante, sia nell’individuo e nella sfera più ampia nominata come parte di ogni impulso, così vediamo l’interdipendenza dell’individuo con la famiglia, con il gruppo, con la specie, con le forme di vita, con lo stesso universo materiale, con gli spiriti e con Dio; e vediamo la dipendenza di ciascuna di queste entità spetta all’individuo come parte di esso.”
-SCIENTOLOGY 8-8008

Quindi forse rimarrò qui dopo tutto e continuerò a contribuire a fare ciò che posso per aiutare a migliorare la sopravvivenza dell’Uomo su questo pianeta.

Dopotutto, cos’altro mi piacerebbe fare di più?

L.Ron Hubbard

Sono un alieno (13 maggio 2021 – Successo di Dianetica di Anastassiya)



Il 13 maggio 2021, con il mio auditor Tatyana Lyakhova, ho attraversato una sessione di auditing in cui ho ricordato un episodio della mia vita di essere alieno, o meglio, la struttura fisica del corpo di quell’incarnazione. Vorrei condividere questa descrizione con tutti.
L’auditing è iniziato a causa di una sensazione di trazione al collo, quando respiravo, quando il mio petto si è espanso, ho sentito la tensione della pelle del collo, e così:
Sono su un’astronave volante, a giudicare dalla vista che si apre nella finestra di osservazione nella sala di controllo, che vedo da lontano, poiché io stessa sono nel corridoio di entrata di quella stanza, voliamo su un pianeta che sembra la Terra, sento fastidio al collo ed è più facile per me se lo tiro un po’ in avanti. Con questo movimento comincio a sentire che tipo di corpo ho e descrivo come mi sento.


I miei occhi si trovano sui lati e poiché non riesco a guardare davanti a me, devo girare la testa a destra o a sinistra per osservare ciò che ho di fronte. Cerco di guardare a destra girando la testa e sbatto il muso contro il muro e sento che il mio muso è opaco, appiattito allo stesso tempo, allungato in avanti, non ci sono labbra, lo percepisco tattilmente appoggiandolo alla parete.
I miei denti sono per lo più affilati, lunghi, forse quelli posteriori sono adatti per del cibo che non richiede molto tempo per essere masticato.
La lingua è monolitica, non biforcuta. Cerco di aprire e chiudere la bocca e sento un suono simile a un “clack clack”. I denti inferiori, chiudendo la bocca, vanno verso le gengive superiori e i denti superiori verso le gengive inferiori (come i canini in un cane, solo che qui ci sono quasi soltanto canini, non ci sono incisivi), l’apertura della bocca raggiunge la base della mascella (come le fauci di un lupo).


Ora dopo l’auditing, ricollegandomi a quelle memorie, guardandomi da fuori, posso dire che gli zigomi non sporgono ai lati, sono allo stesso livello della mascella inferiore, e la forma del muso ricorda più un rettangolo con i lati leggermente più corti verticalmente e più ampio orizzontalmente, ricorda la faccia di un pitone ma non così appiattita.

Guardandomi nel riflesso nel bordo metallico sul muro vedo che le mie pupille sono rotonde, e l’iride dei miei occhi è gialla e le orecchie sono buchi nella mia testa leggermente più indietro dei miei occhi.
La mia testa sembra grande. Sento che la parte posteriore della testa torna oblunga. Se paragoniamo il cranio ad un ovale, abbiamo approssimativamente il primo terzo occupato dall’apertura della bocca, nel secondo terzo troviamo gli occhi e le orecchie e nell’ultimo terzo abbiamo la parte terminale del cranio. E’ difficile mantenere la testa rigorosamente verticale, provo sensazioni spiacevoli al collo quando allungo il collo e quando porto la testa un po’ in avanti mi sento più a mio agio, provando a respirare capisco che non c’è naso come il nostro, le narici sono fessure ed è difficile respirarvi attraverso ed esse si trovano davanti, dove inizia la bocca. A causa del fatto che non riesco a respirare dal naso, respiro dai lati della bocca. C’è salivazione in gola a causa della quale devo spesso deglutire.


Non ci sono muscoli davanti alla gola, quasi solo le vene e la laringe, dietro si vedono le vertebre sporgenti, che non si vedono dopo la settima cervicale, nascoste dai muscoli della schiena situati lungo le vertebre. Esse terminano in una coda massiccia, che funge da contrappeso alla testa grande e pesante, in modo da non piegarsi in avanti.
La parte posteriore del corpo è possente, la groppa e le zampe posteriori sono dotate di muscolatura ampia e robusta. Le gambe hanno una forma simile alle dita del pollo: 3 ma tozze, ci sono artigli e le ginocchia si articolano all’indietro (simili alle zampe e alla coda di un Tirannosauro).
La gabbia toracica non è grande, le clavicole sono visibili attraverso la pelle, le costole, le spalle non sporgono.
Tengo le braccia (mani) all’altezza del petto, i gomiti sono premuti ai lati (è più comodo mantenere l’equilibrio), piegando così le braccia, le mani sono all’altezza delle clavicole e i gomiti non raggiungono la vita. I muscoli delle braccia sono molto poco sviluppati (come quelli di una persona molto magra).
Sento 5 dita sulle mie mani, ma ne vedo 4, i mignoli non sono particolarmente pronunciati, c’è la possibilità di afferrare, ma non c’è la possibilità di sentire tattilmente a causa dei grandi artigli che fanno male (in una delle scene in auditing non posso toccare la pelle del mio amico, ho paura di ferirlo)

La pancia è magra (non si incurva),
Il colore della pelle è grigio verde-brunastro sporco, la pelle è ruvida ma non squamosa, la struttura della pelle è simile a quella di un essere umano. La parte anteriore (pancia, mento, collo) è di colore giallastro, più sottile che sul dorso, ma più ruvida dell’umano, molto più spessa dell’essere umano, ma non secca.
Dopo essermi esaminata, faccio attenzione a ciò che sta accadendo intorno a me, vedo davanti a me un pannello di controllo abbastanza grande perdirigere la nave, comincio ad andare avanti per avvicinarmi.
Quando mi muovo, il mio busto si inclina leggermente in avanti (dalla posizione teoricamente verticale del corpo) di circa 45 gradi rispetto al piano di appoggio, si attiva la muscolatura delle gambe e la coda funge da stabilizzatore per l’equilibrio e lo sterzo. La manovrabilità (curve, inclinazioni) è tutta svolta dai muscoli della coda, della schiena e delle gambe. L’andatura è pesante, da ogni passo si sente un “pum”, come se stessi camminando su un pavimento di metallo, e dal suono capisco che sono abbastanza pesante.

Dopo essermi avvicinata abbastanza al pannello di controllo noto che quando non mi muovo, l’angolo di inclinazione del corpo rispetto alla verticale è di circa 30 gradi. E noto anche che le mie dimensioni sono decisamente grandi, poiché per guardarmi dalla finestra devo chinarmi e la nave mi sembra angusta.


Due piloti sono seduti alla consolle, vedo solo le loro enormi teste a forma di Cuore. Si vede anche leggermente attraverso la loro pelle, che ricorda una medusa, ma molto più densa, di un colore grigio-bluastro quasi non trasparente. Attraverso di essa risplende il grande cervello all’interno del cranio. Sembra che la pelle debba essere morbida e fredda, ma non l’ho toccata, vedo anche le loro mani: dita lunghe (molto lunghe) e sottili, con cuscinetti decisamente pronunciati alle estremità (cuscinetti che ricordano quelli di alcune rane), solo che non ci sono membrane, le dita sono 4 (mancano i mignoli) e con queste dita premono abilmente i pulsanti dei controlli.

Ci sono molte luci e pulsanti sul pannello di controllo, i pulsanti sono simili ai tasti sulla tastiera dei vecchi computer, c’è anche un’altra grande luce rossa, apparentemente grande, ma spenta.
Uno dei comandanti della nave si volta verso di me, vedo che la faccia rispetto al resto della testa è molto piccola, il mento appuntito, il naso è appena espresso, la piccola struttura della bocca delle pupille è simile alle pupille di un montone o una capra, e uno di loro ha le iridi gialle e l’altro grigio scuro, non vedo il resto del corpo perché nascosto da una tuta spaziale.
Comincia a parlarmi, e capisco che sono maschio, sono un militare, ma non il comandante di questa nave, con me sulla nave suppongo di avere una squadra di 5 individui della mia razza, (ne ho visto solo uno ), questi due scienziati. Voliamo sul pianeta con l’obiettivo di atterravi per la prima volta. Abbiamo deciso di inviare la mia squadra poiché non si sa cosa o chi si possa trovare su questo pianeta e quanto sia pericoloso atterrare lì, quindi non sarebbe consigliabile far atterrare per primi gli scienziati.

Il compito del mio team è raccogliere materiale per ulteriori ricerche.
Mi chino per guardare attraverso la finestra e schiena e collo iniziano a farmi male per questo inconveniente, poi il comandante inizia a mostrarmi disegni, mappe, con coordinate, spiegandomi un mucchio di dettagli, (ignoro le istruzioni sulle caratteristiche della flora, della fauna e dettagli scientifici, così come penso che tutta questa trepidazione scientifica, la cautela siano spazzatura, e tali informazioni sono troppo noiose per me). Ricordo i punti strategici del terreno, le coordinate, le informazioni che a mio parere mi saranno utili per muovermi e garantire la sicurezza della mia squadra in caso imprevisti. Ho un atteggiamento arrogante nei confronti dei piloti, come se fossero al di sotto di me di grado e non rappresentassero personalità importanti.
Dopo aver parlato con due scienziati / piloti, mi incammino verso la caffetteria, dove incontro la mia squadra.
Uno di loro giaceva imponente su una poltrona al tavolo, vedo così il suo ventre giallo e il suo mento.
Con battute su ciò che deve essere fatto, battute in direzione degli scienziati e con grugniti su quanto sia scomoda e non ben fatta la nave, informo il team su ciò che dobbiamo fare.
Dopo di che c’è stata una serie senza flash logici e l’auditing è terminato,
Dopo l’auditing, ho iniziato a cercare su Internet immagini simili alla descrizione che ho sentito. Ho trovato alcuni reperti di archeologi e disegni artistici. Inoltre ho fatto personalmente alcuni schizzi.
Analizzando me stessa dopo l’auditing, ho notato che alcune delle mie abitudini nella mia vita attuale sono simili e forse anche alcune sfumature dei miei tratti caratteriali.
Posso dire che dopo questo auditing, ho iniziato a sentirmi più fiduciosa e ho avuto interesse a saperne di più sulla mia esperienza di sviluppo della terra come alieno (oserei dire che prima di questa esperienza, le storie sugli alieni non mi interessavano particolarmente).
Ringrazio Tatyana Lyakhova per essere stata una guida nell’auditing,
Maxim Lebedev e la mia amica Natalya Kapkaeva per l’opportunità di ricordare la mia esperienza passata.

(c) Quando si utilizzano le informazioni dal sito, fornire un collegamento ad esso
http://timecops.biz
http://web-auditing.org
http://0-48.ru
http://timecops.net http://tetaknow.com/
Auditing e formazione – Costruzione di capacità spirituali ovunque nel mondo tramite Skype: timecops

Procedimenti OT di gruppo – “Confronto” 1956

Ciao a tutti!
Domenica scorsa ho preso parte alla conferenza OT, Maxim Lebedev ha condotto il procedimento su “Confronto” 1956 usando le trascrizioni di LRH. Dopo il procedimento, il gruppo ha deciso che ogni OT dovrebbe controllare i propri progetti creati su corpo, l’entità genetica, Thetan. A seguito di questo comando, sono finita in una fabbrica di creazione dei corpi. Attraverso di essa ho visto che varie sensazioni sono state trasmesse al mio corpo e la dipendenza da varie cose (cibo, il sensazione sessuale, il MEST). E questo è effettivamente difficile da controllare !!! Ho notato che c’era una dipendenza dalle sensazioni del mio corpo, dal cibo, dai vestiti, ci volevano ore! Ho discreato questa fabbrica, e oggi ho rimosso questa dipendenza nel mio corpo !!!
Ringrazio Maxim per il processo e il gruppo per aver lavorato insieme !!
Elena

Dentro la session – fuori dal corpo

16 Aprile 2021.

Ho appena finito una session col mio Auditore voglio imprimere con queste poche righe un’esperienza meravigliosa. Il lavoro era partito, come spesso accade, su un problema nel tempo presente, ma andando a ritroso ho trovato altri problemi e poi episodi. Mentre percorrevo uno di questi, ad un certo punto mi sono accorto che non ero nel passato. “Max”, dico al mio Auditor, “non capisco cosa succede”.”Dimmi cosa vedi!” mi dice lui.”Non è questo il punto… sento di non essere nel passato! E’ incredibile, sono nel presente e sono all’interno di un centro commerciale”.”Ti sei esteriorizzato”, mi dice lui.Comunicandomi questa cosa, mi sento risvegliare a questa verità.Mi rendo conto che sono li, in questo centro commerciale, e fluttuo nello spazio.Sento di essere espanso e non fisico. Perlomeno non col mio corpo fatto di ossa e fibre.Sono sempre io, ma posso muovermi liberamente nello spazio.Il mio Auditor è stato fantastico perchè ha riconosciuto quello che mi stava succedendo e mi ha aiutato a esserne cosciente.Provavo un grande senso di leggerezza.”In quale luogo del mondo di trovi?” Mi chiede Max”In Francia!” Rispondo.Non so se questo era esatto, ma è ciò che ho percepito.Una sensazione del genere l’ho provata altre volte, ma quello che mi ha entusiasmato in questa situazione, è stato il riconoscerlo pienamente.Sapevo di essere fuori dal corpo e di essere nel presente.La session è terminata con un grande senso di leggerezza. I problemi della mente reattiva, per tutta la giornata, mi sembravano granelli di sabbia senza significato. In un certo senso, l’essermi esteriorizzato, ha portato un beneficio su diversi piani.
Ringrazio il mio super Auditor e la Tecnologia di Ron


Skywalker

Progetto timecops

Cos’è l’auditing? -|- web-auditing -|- scientology indipendente

Quante volte è capitato che dopo aver letto un libro interessante, ascoltato una buona lezione o un semplice consiglio, eri d’accordo con le verità proposte, forse stavi anche per cambiare qualcosa nella tua vita e … non hai fatto niente? Sapresti riconoscere che cosa ti ha fermato?

In effetti, hai molte più abilità di quelle che usi effettivamente. Queste capacità sono inibite da una varietà di barriere mentali. Queste barriere sono nascoste, sconosciute in tutto o in parte. Tali caratteristiche rendono difficile o addirittura impossibile da riconoscere e superare da soli questi ostacoli. L’auditing può identificare queste barriere mentali e liberarne l’individuo. È stato scoperto che queste barriere mentali sono composte da una varietà di momenti di dolore, incoscienza, perdita e crisi emotive che un individuo ha vissuto.

L’auditing consiste nel fatto che l’individuo è incoraggiato a guardare al proprio universo, a trovare e riconoscere da sé i vari torti e problemi che si sono verificati in passato.

Qualsiasi difficoltà che un individuo ha nel raggiungere il successo nella vita, risolvere i propri problemi, modellare e creare il proprio futuro, prendere decisioni sulle proprie intenzioni, pianificare le proprie azioni e portarle a termine, possono essere risolte mediante l’auditing. Attraverso l’auditing, si può anche raggiungere un miglioramento del proprio livello di salute, la libertà dalle malattie psicosomatiche e da quelle cose che rendono una persona incline alla malattia fisica o favoriscono il perdurare di uno stato patologico nel corpo.

Psicosomatico: psico, ovviamente, si riferisce alla mente e somatico si riferisce al corpo; il termine psicosomatico indica la mente che fa ammalare il corpo, o la malattia che si crea fisicamente all’interno del corpo quando la mente è disturbata.

Puoi ottenere l’auditing da un professionista qualificato oppure puoi allenarti e affrontarlo con un compagno.

Diamo uno sguardo più da vicino a questo.

Ogni persona attraversa la vita consapevolmente e inconsciamente raccoglie immagini.

Se chiedi a qualcuno di descrivere un fiore, potrebbe effettivamente vedere l’immagine di un fiore nella sua mente. Potrebbe riuscire anche a ricordare il colore e l’odore del fiore. Questa è un’immagine mentale. Questo è ciò che realmente contiene la nostra mente: l’esperienza, ordinata sotto forma di immagini mentali.

La mente umana ha due parti.

La prima è la mente analitica . Ecco informazioni, dati che puoi analizzare, utilizzare per risolvere problemi, visualizzare le esperienze del passato da confrontare con il presente e fare progetti per il futuro. Qui le informazioni si possono aggiungere e rimuovere. Questo è ciò che è sotto il controllo dell’individuo.

Ad esempio, ascoltando le previsioni del tempo, saprai che domani mattina pioverà. Ma quando ti svegli la mattina e guardi fuori dalla finestra, osservi una bella giornata soleggiata. Metti a confronto questi dati e ammetti che la previsione si è rivelata sbagliata e, uscendo, lasci l’ombrello a casa.

L’ altra mente viene denominata mente reattiva. Questa è la parte che funziona esclusivamente sulla base del meccanismo “stimolo-risposta” e che non obbedisce al controllo volontario di una persona.

Sicuramente hai incontrato una persona che aveva paura di salire sul palco o di esibirsi di fronte a un gran numero di persone. Molto spesso capita che una persona si trovi davanti ad un gruppo, voglia dire qualcosa, e non appena lo fa la sua testa si svuota, non ha niente da dire, non gli viene in mente nulla. Qui si possono verificare un gran numero di reazioni: il corpo inizia a tremare, il sudore appare sulle mani, la bocca secca, il cuore inizia a battere più velocemente. Questo è un esempio del lavoro della mente reattiva – quando diciamo “Capisco tutto, ma non posso fare nulla” – questo è qualcosa che è al di là del controllo cosciente dell’individuo. Nella mente reattiva ci sono immagini mentali contenenti dolore e incoscienza, una minaccia per qualsiasi aspetto della vita di una persona (non solo fisica, che consiste nella necessità di avere cibo e riparo). Nonostante il fatto che una persona possa non esserne consapevole, la sua mente continua a registrare tutte le percezioni e memorizzare sotto forma di immagini mentali cosa gli è successo. Il dolore e l’incoscienza non danno all’individuo la capacità di richiamare facilmente e senza costrizione queste immagini del passato.

Per incoscienza, intendiamo non solo una completa perdita di coscienza, ma anche un indebolimento, una diminuzione del livello di attività della mente analitica in misura maggiore o minore.

È da qui che provengono tutte le irrazionalità, le azioni illogiche e stupide, le idee fisse e gli stati cronici – qualcosa che una persona non può cambiare facilmente a piacimento e forse non si rende nemmeno conto che richiede un cambiamento. Vive con un’idea fissa – “tutte le donne sono puttane” o “tutti gli uomini sono bastardi”, e considera la sua innocenza la più corretta, non accorgendosi che è così che avvelena la sua vita e si priva di molti piaceri.

Inoltre, quando una persona è incosciente o semi-cosciente a causa di lesioni fisiche, malattie, anestesia, alcol o droghe, oppure è sotto l’influenza di uno shock emotivo, il suo livello analitico di percezione di ciò che sta accadendo è ridotto o del tutto assente. In questo stato, qualsiasi comando, pensiero o decisione può essere imposto a una persona, sia intenzionalmente che accidentalmente, e questo sarà successivamente percepito come le sue “voci”, o una voce interiore che richiede alla persona di agire in un modo o nell’altro .

Qui, nella mente reattiva, sono contenute le esperienze e gli stress del periodo prenatale e dei traumi alla nascita. Prenatale: si verifica o esiste prima della nascita o del parto.

Inoltre, molti dei problemi dell’individuo a volte sono profondamente radicati nelle vite passate. In questo caso, non c’è bisogno di credere semplicemente al fatto della loro esistenza: puoi scoprire questi ricordi in te stesso quando esamini il tuo passato in auditing. Quando una persona trova veri ricordi di vite passate, si rende conto di che cosa c’era dentro il proprio deposito reattivo (mente reattiva) e comprende che queste memorie sono la causa di quello che gli sta accadendo.

Ad esempio, una persona, diciamo, Ivan (51 anni, ingegnere, sposato, due figli, altezza 178 cm, peso 81 kg), ricorda il momento in cui cadde dalla bicicletta all’età di 5 anni. Egli parla con la consapevolezza che è successo a lui , anche se in quel momento il suo aspetto fisico e sociale era completamente diverso da quello attuale. E quando in auditing ricorda come nel 1535 fu impiccato per furto di cavalli, vuol dire ancora una volta che ciò accadde con la stessa persona che è adesso, con la differenza che il corpo che allora possedeva non esiste più. È vero, il suo nome non era Ivan, ma Pepe Gonzalez, e questo è accaduto durante la conquista del Messico. Questo  suo incidente è avvenuto sulla sua traccia del tempo. Lui sa che lo è. Questa è una persona, questo è un essere spirituale eterno che non vive e non muore, ma prende corpi (che vivono e muoiono) per fare i suoi giochi …

La traccia del tempo è una registrazione sequenziale completa di immagini mentali, che si accumulano durante la vita (molte vite) di una persona.

Le condizioni di una persona migliorano in modo significativo e le sue capacità aumentano quando trova la vera fonte dei suoi problemi e le vere barriere. Se ci limitiamo nella nostra ricerca esclusivamente all’intervallo di tempo della vita attuale di una persona, potremmo non arrivare mai a queste vere barriere.

Ad esempio, se in una delle vite passate una persona è caduta da un cavallo e si è rotto il collo, allora in questa potrebbe provare ansia o altre sensazioni incomprensibili alla vista di un cavallo. Se cerchiamo la fonte del problema in questa vita, potremmo non trovarla mai. Il principio generale dell’auditing è che “La verità rende liberi”. Questa sorta di viaggio introspettivo non può essere delegato ad altri e ognuno, grazie alle proprie capacità, può godere dei benefici della tecnologia dell’auditing per riappropriarsi della libertà perduta. L’auditor è colui che dirige abilmente l’attenzione della persona e la incoraggia a guardare il proprio universo e trovare le giuste risposte e le verità nascoste fino a quel momento.

I processi di auditing sono molto vari e affrontano diversi aspetti della vita di un individuo. Il lavoro viene svolto passo dopo passo, dalle cose più semplici a quelle più complesse.

La sequenza ottimale completa di questi passaggi è chiamata “Il Ponte Verso La Libertà Totale” . Sebbene si basi su un concetto antico – il percorso attraverso l’abisso dell’ignoranza a un livello superiore – il Ponte rappresenta un sistema completamente nuovo. È convenzionalmente suddiviso in livelli (“Fasi”), in ognuno dei quali si lavora su un aspetto specifico della vita. Insieme coprono le basi più fondamentali della vita e della coscienza.

Il diagramma del Ponte mostra le fasi esatte dell’auditing e dell’addestramento che devono essere superate per raggiungere l’apice della perfezione (potenziale). La persona viene considerata come essere spirituale. Poiché il ponte è costruito su base graduale, il progresso è ordinato e prevedibile.

La tecnica dell’auditing fa emergere ciò che è presente nella mente reattiva e lo rende parte dell’esperienza analitica dell’individuo. Inoltre, le immagini della mente reattiva sono spesso oscurate e persino le percezioni analitiche possono risultare inaccessibili. L’auditing ti aiuterà a recuperare quei ricordi che sembravano mancanti o dimenticati.

L’auditing non ha nulla a che fare con l’ipnosi. L’ipnosi è uno stato in cui una persona è deliberatamente immersa in uno stato di incoscienza. In questo stato è possibile immettere qualcosa senza la volontà del soggetto posto sotto ipnosi. In questa condizione è quindi possibile innestare pensieri e le intenzioni di altri sul soggetto incosciente .

Nell’auditing, viene mantenuto il più alto livello di consapevolezza possibile. L’auditor aiuta la persona a portare alla luce il famigerato “subconscio”, ad affrontarlo e renderlo parte di un’esperienza cosciente .

La Tecnologia di Chiarimento (ciò che viene utilizzato nelle sedute di auditing) è un insegnamento spirituale unico. Qui, una persona non solo conosce il mondo esterno, ma scopre anche se stessa. Quando sale abbastanza in alto sul Ponte, può scrivere lui stesso dozzine di libri su come, secondo lui, funziona il mondo e qual è, secondo lui, il significato della vita.

Potenzialmente, ognuno di noi è foriero di libertà, ma spetta a noi decidere, nel nostro intimo, se questa possibilità diverrò realtà o meno.

Ricorda i tuoi sentimenti d’infanzia quando hai fatto, ad esempio, una gita allo zoo o al fiume con gli amici; che gioia è anticipare scoperte future! La tecnologia di pulizia è anche un viaggio, qui reinventiamo e scopriamo veramente noi stessi. Questa è l’avventura che ti proponiamo: forse la più esaltante che potresti mai fare.

Statistiche “Progetto Timecops” – 2020

Statistiche complete del “Progetto Timecops” per il 2020, tieni presente che anche le ore di Hard Training Routines (HardTRs) vengono conteggiate come statistiche personali.

1. Elena Lebedeva – supervisione del caso di 50 casi di PC e OT (thetan operanti), programmi etici per 4 casi, missioni regolari della Federazione Galattica

2. Maxim Lebedev – 1040 sessioni per 32 PC e OT, 22 sessioni basate sui materiali di Auditing di gruppo per 10-20 PC e OT, 71 corsi di formazione HardTRs per 13 studenti (165 ore), 24 sessioni di gruppo per progetto OT;

3. Lyakhova Marina – 780 sessioni per 16 PC e OT;

4. Naumenko Vyacheslav – 567 sessioni per 14 PC, supervisione del corso web 100 giorni di formazione – 600 ore per 21 studenti, supervisione del caso per 6 PC;

5. Maxim Romanov – 30 sessioni per 1 PC, supervisione di una web class per 7 studenti;

6. Tatyana Lyakhova – 262 sessioni per 9 PC, supervisione di una classe per 3 studenti;

7. Natalia Revenko 50 sessioni per 1 PC, 200 sessioni in SOLO;

8. Massimiliano dall’Italia – 161 sessioni per 7 PC, 67 sessioni in SOLO;

9. Elena Rolando – 190 sessioni per 5 PC;

10. Valentina Yanik-180 sessioni per 2 PC;

11. Kurylekh Victoria – 145 sessioni per 3 PC (163 ore), 130 ore di Hard TRs;

12. Dmitry Logachev – 105 sessioni per 3 PC;

13. Borisova Lyudmila 75 sessioni per 3 PC;

14. Rubin Dima-74 sessioni per 2 PC;

15. Zemtsova Ira – 54 sessioni per 1 PC;

16. Olga Somenko – 52 sessioni per 3 PC;

17. Filimonova Anastasia – 38 sessioni per 1 PC;

18. Oblakova Naila – 30 sessioni per 3 PC, 70 ore di Hard TRs;

19. Irina Borisova – 17 sessioni per 1 PC;

In totale, sono state fornite più di 4050 sessioni di auditing;

Statistiche della nostra web class n. 1 “Timecops” per il 2020, supervisore Vyacheslav Naumenko:

Corsi completati

Hubbard Qualified Scientologist —- 1 persona

Superare alti e bassi —– 6 persone

Dignità e integrità dell’individuo-6 persone

Dianetic Auditor —————— 2 persone

Etica e Condizioni ———————— 1 persone

Etica-miglioramento delle condizioni nella vita – 3 persone

Student Hat ————————– 1 persone

Money ———————————— 1 persone

13 persone hanno completato 21 corsi

Corsi nel processo di apprendimento

Hubbard Qualified Scientologist —- 5 persone

Superare alti e bassi —– 1 persona

Dignità e integrità dell’individuo-3 persone

Dianetic Auditor —————— 1 persone

Student Hat ————————– 2 persone

Come imparare qualcosa ——————- 1 persone

13 persone hanno completato 21 corsi;

21 studenti partecipanti;

13 studenti in classe al momento della trascrizione 2020-2021.

le coppie di addestramento che sono state condotte dagli studenti della classe — 2600 PC

Corsi totali completati per anno in dinamica

2013-6 corsi. 2014-10 2015-14 2016-18 2017-17

2018-11 2019-10 2020-21 corsi

__________________________________________

Statistiche della classe web n. 2 per il 2020, supervisore Maxim Romanov:

Student Hat – 1 studente ha completato

Etica – miglioramento delle condizioni nella vita -4 studenti

Superare alti e bassi – 2 studenti completati

__________________________________________

Statistiche della classe Web n. 3 per il 2020, supervisore Tatyana Lyakhova

Dignità e integrità dell’individuo – 1 studente

Hubbard Qualified Scientologist – 1 studente

Migliorare le condizioni di vita – 1 studente

CLEAR e OPERATING THETAN dopo la reincarnazione

OT e Clear reincarnati – Aprile 2004 – articolo tratto da una conferenza su Yahoo quando stavo completando il clearing course.

Il ruolo di Dianetica

Secondo i dati che ho, nella CSI (Comunità degli Stati Indipendenti, ovvero  ArmeniaAzerbaigian,  Bielorussia,  Kazakistan,  KirghizistanMoldaviaRussiaTagikistanTurkmenistan,Uzbekistan) e in Ucraina, ci sono almeno 680 persone reincarnate dopo aver raggiunto il livello Operating Thetan 3 (OT3), di cui non più del 5% si rende conto di aver superato i livelli OT e di essere entrati in contatto con Scientology in precedenza. Ciò è dovuto principalmente alla confusione che hanno ricevuto dal loro corpo. La traccia OT è solitamente bloccata nei primi anni di vita e i dati concettuali ottenuti nelle vite precedenti sono bloccati, tranne che per una cosa: qualcosa sta andando storto. Il livello di bisogno è direzionato nella ricerca di persone e tecnologie che aiuteranno a rivelare la causa della confusione e delle bugie che si sono accumulate dai primi anni di vita.

L’idea che l’uomo sia una creatura immortale spirituale non viene comunemente accettata dalla società. Questo è l’ostacolo principale alla rapida riabilitazione della persona.

La ricerca (di persone e tecnologie per la propria riabilitazione spirituale) attraversa vari stati di consapevolezza. 

Egli si guarda intorno. Il suo successo dipende dalla mancanza di fissazione nelle diverse pratiche e gruppi come cristianesimo, buddismo, magia nera e bianca, pratiche di manipolazione energetica, diavoli, partiti politici, psicologi, filosofi – e questo non è ancora sufficiente per delineare l’immagine di questo mondo. 

Infatti, egli si fionderà su tutte queste pratiche fino a quando non si imbatterà nel fatto che il problema si risolve dentro di lui e nel corpo. Questa sarà la prima vittoria che di solito si ottiene grazie ad un testo denominato Libro Uno (Dianetica – La Forza Del Pensiero Sul Corpo – L.Ron Hubbbard). Il testo gli mostra immediatamente i problemi che non consentono alla persona di essere libera a causa delle proprie aberrazioni. Le descrizioni sono reali e accurate in questo libro. Questa è la base e i dati stabili che portano il ricercatore fuori dalla confusione. Delinea l’armonica inferiore dei livelli OT. Adesso egli sa quali sono i problemi. Ma non è ancora OT sulla Terra, poiché sembra essere in grado di operare in altre parti dell’universo fisico, ma la parte del theta (spirito) che ha posto nel suo corpo sulla Terra non è consapevole delle sua abilità. Ha bisogno di uscire dalla confusione su questo pianeta. Si è identificato con il corpo ad un certo punto alla nascita. Crea copie di memorie reattive, drammatizza, perde ogni tanto.

 Quando fa le proprie audizioni (coaching umanistico) su Dianetica, non è il proprio depositio mnestico ad essere interessato, sta già controllando i depositi di altre persone, poiché non c’è nulla di suo. Semplicemente prende in giro i depositi altrui (le menti reattive), ci gioca, le riproduce. Dianetica ti permette di studiare come funzionano gli engram (registrazioni di momenti dolorisi) per ripristinare gradualmente la capacità di cancellarli consapevolmente considerandoli istantaneamente: questa è l’armonica più alta, questo è il livello di Essere Operante in Theta (OT). Questa capacità può essere riabilitata ovunque sul Ponte, a seconda del grado di confusione. Per un Clear reincarnato, lo stato di OT è in confusione.

 Alcune fasi della confusione

1. Consapevolezza di non essere il corpo.

2. Consapevolezza della traccia completa.

3. Consapevolezza della presenza di un deposito reattivo di immagini mentali del corpo.

4. Consapevolezza di altri depositi reattivi di immagini mentali.

5. Cancellazione di questi depositi.

6. Esteriorizzazione

7. Ripristino di tutti i tipi di comunicazione, abilità, controllo dell’attenzione, di intenzioni e pensieri.

8. Ripristino delle capacità individuali.

9. Esteriorizzazione controllata dal MEST (universo fisico), fonte di verità.

Ritornando alle origini: questa è Dianetica. Non a caso è stata scoperta per prima. Questa è l’armonica inferiore dei livelli OT, come i gradi. I gradi rimuovono le barriere che impediscono al pre-chiaro di scoprire gli engram del corpo a causa dei meccanismi mentali (lui stesso non ha engram, usa quelli di estranei). L’auditing e lo studio di Dianetica sono un passo necessario per il successo della pulizia del corpo. Egli può accedere all’inizio del Ponte per mezzo della lettura del Libro Uno e magari facendo co-auditing con un partner (qui l’importante è non farlo per troppo tempo, forse non più di 100 ore), e dopo i gradi può arrivare a raggiungere lo stato di Clear utilizzando NED (Dianetica della Nuova Era) e le tecniche estese di Dianetica.

Quindi, supponiamo che un essere al livello di OT8 abbia ripulito il corpo – è Clear. Ha problemi perché non può controllare se stesso e il thetan deve ancora intervenire nei problemi del corpo e risolverli. Lo squilibrio è ancora grande, ha bisogno di portare il theta del corpo al livello di OT8. In questo caso, il corpo prima si audisce in solo se necessario e si risolvono telepaticamente diversi problemi, quindi il tutto si risolve rapidamente per considerazione (e quindi non consente affatto il verificarsi di stati indesiderabili) creando armonia attraverso tutte le dinamiche. Il corpo rappresenta materiale di 3^, 5^, 6^,7^ dinamica.

Veniamo alla cosa più importante: perché un OT8, mentre si reincarna, non ha lo stato che aveva prima? Ritorna al MEST come portatore della tecnologia, assumendosi la responsabilità di tutte le dinamiche. Egli copia tutto il materiale che incontra e se ne occupa. Pertanto, migliora la qualità del theta su tutte le dinamiche. Questo è il motto dell’Organizzazione marittima “Torniamo!” – OT tornerà tutte le volte che riterrà opportuno per la sua missione, come portatore di tecnologia, suo custode. E ogni volta si tratterà di operare su dinamiche coprendo aree più estese. Quando considera completata la sua missione, intraprenderà altri giochi. Quindi qui è importante preservare e diffondere le basi della tecnologia, Dianetica, in modo che dopo la reincarnazione, l’OT possa riabilitarsi efficacemente.

Questa è una lezione introduttiva sull’argomento. 

Se l’argomento vi interessa siamo disponibili a rispondere alle vostre domande.

Il Vostro Maxim Lebedev (skype timecops)

Aprile 2004, permalink http://timecops.biz/forum/viewtopic.php?f=13&t=1536

http://timecops.org

http://timecops.net

Auditing e addestramento – creazione di abilità spirituali ovunque nel mondo tramite Skype: timecops

Traduzione e adattamento a cura di freezone-it.org

Il gradiente verso la libertà totale: una scala di 9 punti per entrare in sessione

In questo articolo elencheremo un gradiente, ovvero una scala di valori che varia secondo una dimensione. In questo caso la nostra dimensione è rappresentata dalla lunghezza dei punti che stiamo per esporre. Il valore è rappresentato, astrattamente, da un livello di abilità necessario per poter compiere le azioni descritte.

  1. Essere al mondo. Sapere di essere al mondo, capaci di essere un individuo che comprende e riflette sul tema della consapevolezza personale ed è capace di sopravvivere.
  2. Aver maturato la responsabilità di procurare a sé stessi un’educazione. Aver la consapevolezza della potenzialità di scambio tra la propria educazione e le proprie competenze con una moneta, utile al soddisfacimento dei propri bisogni.
  3. Essere in grado di scambiare le proprie abilità in cambio di moneta, utile al soddisfacimento dei propri bisogni.
  4. Essere in grado di soddisfare i propri bisogni primari e di avere sufficiente capienza finanziaria per potersi occupare, oltre che della sfera materiale, della propria sfera di bisogni immateriali.
  5. Essere in grado di stringere amicizie, relazioni sociali ricche di affinità, di scambio, in cui si è in grado di dare e di ricevere.
  6. Essere in grado di condividere la propria identità con altri individui. Essere in grado di muoversi tra altri individui.
  7. Essere disposti a parlare di sé ad altri e ad ascoltare ciò che gli altri hanno da dire.
  8. Essere in grado di comunicare con altri utilizzando mezzi digitali quali, smartphone, tablet, computer ed affini, utilizzando applicazioni di comunicazione remota, come ad esempio Skype o Whatsapp.
  9. Essere desiderosi di conoscere sé stessi, qualsiasi cosa ci sia da conoscere. Essere pronti a gettare la maschera che negli anni è stata costruita, in favore del vero sé che emergerà via via con il Lavoro.

Ora facciamo un esempio. Abbiamo Filippo , un neo ingegnere di 28 anni. Da piccolo ha sempre espresso le sue perplessità su ciò che vedeva accadere intorno a sé. Cercava di spiegare la sua visione del mondo ai sui compagni e alle maestre dell’asilo. Purtroppo nessuno sembrava capirlo. Crescendo ha sempre saputo ciò che voleva fare. Ha studiato con profitto e si è goduto la gioventù vincendo qualche medaglia e stringendo amicizie forti e durature. Fin da giovane si è reso conto che la “durezza della vita” aveva creato in lui una sorta di corazza. Si era trovato, negli anni in cui si stava laureando, come avvolto da una sorta di rigidità mentale. Giudicava a priori alcuni tipi di persone e rifiutava quasi d’istinto alcuni tipi di inviti. Ad esempio considerava noioso andare a teatro e quando si toccavano certi argomenti non riusciva propri a mantenere la calma. Dopo la laurea aveva fatto qualche piccola esperienza presso qualche ditta della sua città e nel giro di 3 anni aveva aperto il suo studio. Sentiva spesso i suoi amici, che per motivi di lavoro, si erano dovuti trasferire all’estero. Facevano lunghe videochiamate via Skype, la sera, nelle quali scherzava e passava serenamente alcune delle sue serate. Dopo aver avviato la sua attività decise di ritornare alla sua grande passione, lo sport: si rimise in carreggiata e, dopo aver ottenuto un piccolo patentino, si mise a dare lezioni il sabato mattina.

Un giorno un amico gli fece notare che c’era forse qualcosa che non andava. Le sfuriate, certi argomenti che venivano tirati in ballo con troppa frequenza, ripetendo sempre le stesse cose manifestando rancore ed ottusità. In effetti Filippo aveva intuito da tempo che qualcosa non andava. Fortunatamente la sua naturale indole a voler capire le cose, la sua naturale propensione ad amare l’uomo sono fattori che gli permettono di entrare in comunicazione con un professionista competente nella cancellazione della memoria episodica, nella generazione di cognizioni. Così Filippo non perde tempo e ci contatta, si fa una prima chiacchierata informale con un web auditor su Skype. Gli vengono esposte le metodologie operative, le ipotesi di lavoro (che egli dovrà verificare) e gli vengono esposti i costi (molto contenuti per un ingegnere come lui).

Abbiamo così esposto alcune caratteristiche fondamentali che è necessario possedere per lavorare attivamente su di sé. Dalla consapevolezza di sé, passando per la capacità di provvedere a sé stessi, fino al desiderio di crescita.

L’essenza dell’auditing

“Essere intrappolati in questo universo è qualcosa nell’ordine di essere catturati in una scatola di fiammiferi. Sai, ecco questo enorme, potente individuo e lui è in piedi fuori dalla scatola e guarda la scatola di fiammiferi dicendo” Ragazzo, mi chiedo come uscirò mai di quella scatola di fiammiferi “Questo è l’aspetto sciocco che la vita presenta agli individui”.

L. Ron Hubbard della conferenza “Essence of Auditing”


La chiave per risolvere questa situazione è l’intenzione di non guardare alle barriere fisiche e alle restrizioni umanoidi imposte dalla società, ma di trovare in te l’essenza spirituale, ovvero il proprio universo infinito. Questo è un compito difficile, ma un gruppo con la tecnologia può farlo. – Maxim Lebedev, Il tuo auditor di classe 10
http://webauditing.org
Campo indipendente di scientology