Statistiche “Progetto Timecops” – 2020

Statistiche complete del “Progetto Timecops” per il 2020, tieni presente che anche le ore di Hard Training Routines (HardTRs) vengono conteggiate come statistiche personali.

1. Elena Lebedeva – supervisione del caso di 50 casi di PC e OT (thetan operanti), programmi etici per 4 casi, missioni regolari della Federazione Galattica

2. Maxim Lebedev – 1040 sessioni per 32 PC e OT, 22 sessioni basate sui materiali di Auditing di gruppo per 10-20 PC e OT, 71 corsi di formazione HardTRs per 13 studenti (165 ore), 24 sessioni di gruppo per progetto OT;

3. Lyakhova Marina – 780 sessioni per 16 PC e OT;

4. Naumenko Vyacheslav – 567 sessioni per 14 PC, supervisione del corso web 100 giorni di formazione – 600 ore per 21 studenti, supervisione del caso per 6 PC;

5. Maxim Romanov – 30 sessioni per 1 PC, supervisione di una web class per 7 studenti;

6. Tatyana Lyakhova – 262 sessioni per 9 PC, supervisione di una classe per 3 studenti;

7. Natalia Revenko 50 sessioni per 1 PC, 200 sessioni in SOLO;

8. Massimiliano dall’Italia – 161 sessioni per 7 PC, 67 sessioni in SOLO;

9. Elena Rolando – 190 sessioni per 5 PC;

10. Valentina Yanik-180 sessioni per 2 PC;

11. Kurylekh Victoria – 145 sessioni per 3 PC (163 ore), 130 ore di Hard TRs;

12. Dmitry Logachev – 105 sessioni per 3 PC;

13. Borisova Lyudmila 75 sessioni per 3 PC;

14. Rubin Dima-74 sessioni per 2 PC;

15. Zemtsova Ira – 54 sessioni per 1 PC;

16. Olga Somenko – 52 sessioni per 3 PC;

17. Filimonova Anastasia – 38 sessioni per 1 PC;

18. Oblakova Naila – 30 sessioni per 3 PC, 70 ore di Hard TRs;

19. Irina Borisova – 17 sessioni per 1 PC;

In totale, sono state fornite più di 4050 sessioni di auditing;

Statistiche della nostra web class n. 1 “Timecops” per il 2020, supervisore Vyacheslav Naumenko:

Corsi completati

Hubbard Qualified Scientologist —- 1 persona

Superare alti e bassi —– 6 persone

Dignità e integrità dell’individuo-6 persone

Dianetic Auditor —————— 2 persone

Etica e Condizioni ———————— 1 persone

Etica-miglioramento delle condizioni nella vita – 3 persone

Student Hat ————————– 1 persone

Money ———————————— 1 persone

13 persone hanno completato 21 corsi

Corsi nel processo di apprendimento

Hubbard Qualified Scientologist —- 5 persone

Superare alti e bassi —– 1 persona

Dignità e integrità dell’individuo-3 persone

Dianetic Auditor —————— 1 persone

Student Hat ————————– 2 persone

Come imparare qualcosa ——————- 1 persone

13 persone hanno completato 21 corsi;

21 studenti partecipanti;

13 studenti in classe al momento della trascrizione 2020-2021.

le coppie di addestramento che sono state condotte dagli studenti della classe — 2600 PC

Corsi totali completati per anno in dinamica

2013-6 corsi. 2014-10 2015-14 2016-18 2017-17

2018-11 2019-10 2020-21 corsi

__________________________________________

Statistiche della classe web n. 2 per il 2020, supervisore Maxim Romanov:

Student Hat – 1 studente ha completato

Etica – miglioramento delle condizioni nella vita -4 studenti

Superare alti e bassi – 2 studenti completati

__________________________________________

Statistiche della classe Web n. 3 per il 2020, supervisore Tatyana Lyakhova

Dignità e integrità dell’individuo – 1 studente

Hubbard Qualified Scientologist – 1 studente

Migliorare le condizioni di vita – 1 studente

SHIENTOLOGY 8-8008

Cosa farai quando lascerai il tuo corpo?
Immagine del cielo blu
Mi chiedevo questo. Non più, ora ho praticamente raggiunto OT l’universo è la mia ostrica. Questo è un pianeta bellissimo con molti luoghi pittoreschi da visitare. Bel tempo nella maggior parte delle parti (o comunque in alcune parti). Ma sfortunatamente gli SP sono riusciti a prendere il controllo (probabilmente a causa del basso confronto con il male da parte della maggior parte della popolazione, ma non entreremo in questo) e si sta trasformando in una delle società del passato storico in cui tutti sono robot e effetto piuttosto che causa.

In effetti, se gli eugenetisti ottengono ciò che vogliono, potremmo assistere a un calo della popolazione complessiva compreso tra il 10 e il 20 percento della popolazione. Ciò significa che ci saranno molti più esseri che combatteranno per i corpi. In una società che sarà estremamente ristretta e con pochissima libertà.

Ciò significa che sono fortemente tentato di cercare una società pacifica altrove. Quando questo corpo avrà terminato la sua vita, naturalmente. Essendo OT sarò libero di vagare dove ho scelto. E c’è molta scelta. Ci sono, solo in questa Galassia, Miliardi e Miliardi di stelle molte con pianeti e molte con società fiorenti su di loro. Ci sono anche razze che vivono nello spazio e NON sui pianeti. Alcuni sono soppressivi, altri no, e ce ne sono un mucchio nel mezzo, un vero e proprio buffet di vita e società ciascuna al proprio gioco. In quale gioco mi piacerebbe essere?

Ma questo pianeta ha qualcosa che nessun altro pianeta (che conosciamo) ha Scientology. La tecnologia e l’applicazione di cui può liberare un individuo come essere. E nonostante l’ombra che incombe sul pianeta, l’uomo, insieme a tutte le altre forme di vita, ha un’urgenza estremamente forte di sopravvivere. Tutti gli eugenetisti del mondo non possono competere con questo bisogno. È l’impulso più forte che esiste nella vita.

E in considerazione del fatto che l’uomo continuerà a sopravvivere nonostante i tentativi di deriderlo o ridurlo o ridurlo, l’eugenista fallirà.

“DINAMICA”: Si trova che l’impulso a sopravvivere contiene otto sotto-impulsi. Questi sono, in primo luogo, l’impulso a sopravvivere come sé; in secondo luogo, l’impulso a sopravvivere attraverso il sesso nella procreazione dei bambini; terzo, l’impulso a sopravvivere come un gruppo; quarto, l’impulso a sopravvivere come umanità stessa; quinto, l’impulso a sopravvivere come vita animale; sesto, l’impulso a sopravvivere come universo materiale di materia, energia, spazio e tempo; settimo, l’impulso a sopravvivere come spirito ; e ottavo, l’impulso a sopravvivere come quello che può essere chiamato l’Essere Supremo. I suddetti sotto-impulsi sono chiamati dinamiche; combinati, formano l’impulso generale alla sopravvivenza, ma ognuno di sé svolge il suo ruolo importante, sia nell’individuo e nella sfera più ampia nominata come parte di ogni impulso, così vediamo l’interdipendenza dell’individuo con la famiglia, con il gruppo, con la specie, con le forme di vita, con lo stesso universo materiale, con gli spiriti e con Dio; e vediamo la dipendenza di ciascuna di queste entità spetta all’individuo come parte di esso.”
-SCIENTOLOGY 8-8008

Quindi forse rimarrò qui dopo tutto e continuerò a contribuire a fare ciò che posso per aiutare a migliorare la sopravvivenza dell’Uomo su questo pianeta.

Dopotutto, cos’altro mi piacerebbe fare di più?

L.Ron Hubbard

Li chiamavano “end phenomena”

Inizio la session con uno stato d’animo triste e disturbato, rottura di ARC, una catena, e poi inizio di un’altra. Ad un certo punto, improvvisamente, comincio a sentire che sono più leggera, come se sto volando, e inizio a percepirmi sopra il mio corpo. La mente si dissolve, si fa più luminosa e provo gioia. Subito tengo queste sensazioni per me, perché timorosa nel comunicarle. Ma poi il mio auditor mi chiede cosa sta succedendo. Sento fiducia. Gli comunico ciò che mi accade e lì la gioia si fa ancora più intensa e le percezioni più chiare. Il mio corpo è seduto a terra, e io sono sopra a circa un metro da esso. Sono leggera, libera, gioiosa. Da lì in poi per tutta la session ho sentito espansione, amore, e libertà nella comunicazione.

Inoltre ho provato un profondo senso di gratitudine, per questa sorpresa, per tutto ciò che avevo attraversato, incontro dopo incontro, e per il mio auditor Max che da alcuni mesi mi accompagna cristallino in questo bellissimo viaggio.

Prechiaro: Alessia;
Auditor: Max;
Progetto: Timecops sul pianeta Terra.

Sono un alieno (13 maggio 2021 – Successo di Dianetica di Anastassiya)



Il 13 maggio 2021, con il mio auditor Tatyana Lyakhova, ho attraversato una sessione di auditing in cui ho ricordato un episodio della mia vita di essere alieno, o meglio, la struttura fisica del corpo di quell’incarnazione. Vorrei condividere questa descrizione con tutti.
L’auditing è iniziato a causa di una sensazione di trazione al collo, quando respiravo, quando il mio petto si è espanso, ho sentito la tensione della pelle del collo, e così:
Sono su un’astronave volante, a giudicare dalla vista che si apre nella finestra di osservazione nella sala di controllo, che vedo da lontano, poiché io stessa sono nel corridoio di entrata di quella stanza, voliamo su un pianeta che sembra la Terra, sento fastidio al collo ed è più facile per me se lo tiro un po’ in avanti. Con questo movimento comincio a sentire che tipo di corpo ho e descrivo come mi sento.


I miei occhi si trovano sui lati e poiché non riesco a guardare davanti a me, devo girare la testa a destra o a sinistra per osservare ciò che ho di fronte. Cerco di guardare a destra girando la testa e sbatto il muso contro il muro e sento che il mio muso è opaco, appiattito allo stesso tempo, allungato in avanti, non ci sono labbra, lo percepisco tattilmente appoggiandolo alla parete.
I miei denti sono per lo più affilati, lunghi, forse quelli posteriori sono adatti per del cibo che non richiede molto tempo per essere masticato.
La lingua è monolitica, non biforcuta. Cerco di aprire e chiudere la bocca e sento un suono simile a un “clack clack”. I denti inferiori, chiudendo la bocca, vanno verso le gengive superiori e i denti superiori verso le gengive inferiori (come i canini in un cane, solo che qui ci sono quasi soltanto canini, non ci sono incisivi), l’apertura della bocca raggiunge la base della mascella (come le fauci di un lupo).


Ora dopo l’auditing, ricollegandomi a quelle memorie, guardandomi da fuori, posso dire che gli zigomi non sporgono ai lati, sono allo stesso livello della mascella inferiore, e la forma del muso ricorda più un rettangolo con i lati leggermente più corti verticalmente e più ampio orizzontalmente, ricorda la faccia di un pitone ma non così appiattita.

Guardandomi nel riflesso nel bordo metallico sul muro vedo che le mie pupille sono rotonde, e l’iride dei miei occhi è gialla e le orecchie sono buchi nella mia testa leggermente più indietro dei miei occhi.
La mia testa sembra grande. Sento che la parte posteriore della testa torna oblunga. Se paragoniamo il cranio ad un ovale, abbiamo approssimativamente il primo terzo occupato dall’apertura della bocca, nel secondo terzo troviamo gli occhi e le orecchie e nell’ultimo terzo abbiamo la parte terminale del cranio. E’ difficile mantenere la testa rigorosamente verticale, provo sensazioni spiacevoli al collo quando allungo il collo e quando porto la testa un po’ in avanti mi sento più a mio agio, provando a respirare capisco che non c’è naso come il nostro, le narici sono fessure ed è difficile respirarvi attraverso ed esse si trovano davanti, dove inizia la bocca. A causa del fatto che non riesco a respirare dal naso, respiro dai lati della bocca. C’è salivazione in gola a causa della quale devo spesso deglutire.


Non ci sono muscoli davanti alla gola, quasi solo le vene e la laringe, dietro si vedono le vertebre sporgenti, che non si vedono dopo la settima cervicale, nascoste dai muscoli della schiena situati lungo le vertebre. Esse terminano in una coda massiccia, che funge da contrappeso alla testa grande e pesante, in modo da non piegarsi in avanti.
La parte posteriore del corpo è possente, la groppa e le zampe posteriori sono dotate di muscolatura ampia e robusta. Le gambe hanno una forma simile alle dita del pollo: 3 ma tozze, ci sono artigli e le ginocchia si articolano all’indietro (simili alle zampe e alla coda di un Tirannosauro).
La gabbia toracica non è grande, le clavicole sono visibili attraverso la pelle, le costole, le spalle non sporgono.
Tengo le braccia (mani) all’altezza del petto, i gomiti sono premuti ai lati (è più comodo mantenere l’equilibrio), piegando così le braccia, le mani sono all’altezza delle clavicole e i gomiti non raggiungono la vita. I muscoli delle braccia sono molto poco sviluppati (come quelli di una persona molto magra).
Sento 5 dita sulle mie mani, ma ne vedo 4, i mignoli non sono particolarmente pronunciati, c’è la possibilità di afferrare, ma non c’è la possibilità di sentire tattilmente a causa dei grandi artigli che fanno male (in una delle scene in auditing non posso toccare la pelle del mio amico, ho paura di ferirlo)

La pancia è magra (non si incurva),
Il colore della pelle è grigio verde-brunastro sporco, la pelle è ruvida ma non squamosa, la struttura della pelle è simile a quella di un essere umano. La parte anteriore (pancia, mento, collo) è di colore giallastro, più sottile che sul dorso, ma più ruvida dell’umano, molto più spessa dell’essere umano, ma non secca.
Dopo essermi esaminata, faccio attenzione a ciò che sta accadendo intorno a me, vedo davanti a me un pannello di controllo abbastanza grande perdirigere la nave, comincio ad andare avanti per avvicinarmi.
Quando mi muovo, il mio busto si inclina leggermente in avanti (dalla posizione teoricamente verticale del corpo) di circa 45 gradi rispetto al piano di appoggio, si attiva la muscolatura delle gambe e la coda funge da stabilizzatore per l’equilibrio e lo sterzo. La manovrabilità (curve, inclinazioni) è tutta svolta dai muscoli della coda, della schiena e delle gambe. L’andatura è pesante, da ogni passo si sente un “pum”, come se stessi camminando su un pavimento di metallo, e dal suono capisco che sono abbastanza pesante.

Dopo essermi avvicinata abbastanza al pannello di controllo noto che quando non mi muovo, l’angolo di inclinazione del corpo rispetto alla verticale è di circa 30 gradi. E noto anche che le mie dimensioni sono decisamente grandi, poiché per guardarmi dalla finestra devo chinarmi e la nave mi sembra angusta.


Due piloti sono seduti alla consolle, vedo solo le loro enormi teste a forma di Cuore. Si vede anche leggermente attraverso la loro pelle, che ricorda una medusa, ma molto più densa, di un colore grigio-bluastro quasi non trasparente. Attraverso di essa risplende il grande cervello all’interno del cranio. Sembra che la pelle debba essere morbida e fredda, ma non l’ho toccata, vedo anche le loro mani: dita lunghe (molto lunghe) e sottili, con cuscinetti decisamente pronunciati alle estremità (cuscinetti che ricordano quelli di alcune rane), solo che non ci sono membrane, le dita sono 4 (mancano i mignoli) e con queste dita premono abilmente i pulsanti dei controlli.

Ci sono molte luci e pulsanti sul pannello di controllo, i pulsanti sono simili ai tasti sulla tastiera dei vecchi computer, c’è anche un’altra grande luce rossa, apparentemente grande, ma spenta.
Uno dei comandanti della nave si volta verso di me, vedo che la faccia rispetto al resto della testa è molto piccola, il mento appuntito, il naso è appena espresso, la piccola struttura della bocca delle pupille è simile alle pupille di un montone o una capra, e uno di loro ha le iridi gialle e l’altro grigio scuro, non vedo il resto del corpo perché nascosto da una tuta spaziale.
Comincia a parlarmi, e capisco che sono maschio, sono un militare, ma non il comandante di questa nave, con me sulla nave suppongo di avere una squadra di 5 individui della mia razza, (ne ho visto solo uno ), questi due scienziati. Voliamo sul pianeta con l’obiettivo di atterravi per la prima volta. Abbiamo deciso di inviare la mia squadra poiché non si sa cosa o chi si possa trovare su questo pianeta e quanto sia pericoloso atterrare lì, quindi non sarebbe consigliabile far atterrare per primi gli scienziati.

Il compito del mio team è raccogliere materiale per ulteriori ricerche.
Mi chino per guardare attraverso la finestra e schiena e collo iniziano a farmi male per questo inconveniente, poi il comandante inizia a mostrarmi disegni, mappe, con coordinate, spiegandomi un mucchio di dettagli, (ignoro le istruzioni sulle caratteristiche della flora, della fauna e dettagli scientifici, così come penso che tutta questa trepidazione scientifica, la cautela siano spazzatura, e tali informazioni sono troppo noiose per me). Ricordo i punti strategici del terreno, le coordinate, le informazioni che a mio parere mi saranno utili per muovermi e garantire la sicurezza della mia squadra in caso imprevisti. Ho un atteggiamento arrogante nei confronti dei piloti, come se fossero al di sotto di me di grado e non rappresentassero personalità importanti.
Dopo aver parlato con due scienziati / piloti, mi incammino verso la caffetteria, dove incontro la mia squadra.
Uno di loro giaceva imponente su una poltrona al tavolo, vedo così il suo ventre giallo e il suo mento.
Con battute su ciò che deve essere fatto, battute in direzione degli scienziati e con grugniti su quanto sia scomoda e non ben fatta la nave, informo il team su ciò che dobbiamo fare.
Dopo di che c’è stata una serie senza flash logici e l’auditing è terminato,
Dopo l’auditing, ho iniziato a cercare su Internet immagini simili alla descrizione che ho sentito. Ho trovato alcuni reperti di archeologi e disegni artistici. Inoltre ho fatto personalmente alcuni schizzi.
Analizzando me stessa dopo l’auditing, ho notato che alcune delle mie abitudini nella mia vita attuale sono simili e forse anche alcune sfumature dei miei tratti caratteriali.
Posso dire che dopo questo auditing, ho iniziato a sentirmi più fiduciosa e ho avuto interesse a saperne di più sulla mia esperienza di sviluppo della terra come alieno (oserei dire che prima di questa esperienza, le storie sugli alieni non mi interessavano particolarmente).
Ringrazio Tatyana Lyakhova per essere stata una guida nell’auditing,
Maxim Lebedev e la mia amica Natalya Kapkaeva per l’opportunità di ricordare la mia esperienza passata.

(c) Quando si utilizzano le informazioni dal sito, fornire un collegamento ad esso
http://timecops.biz
http://web-auditing.org
http://0-48.ru
http://timecops.net http://tetaknow.com/
Auditing e formazione – Costruzione di capacità spirituali ovunque nel mondo tramite Skype: timecops

Procedimenti OT di gruppo – “Confronto” 1956

Ciao a tutti!
Domenica scorsa ho preso parte alla conferenza OT, Maxim Lebedev ha condotto il procedimento su “Confronto” 1956 usando le trascrizioni di LRH. Dopo il procedimento, il gruppo ha deciso che ogni OT dovrebbe controllare i propri progetti creati su corpo, l’entità genetica, Thetan. A seguito di questo comando, sono finita in una fabbrica di creazione dei corpi. Attraverso di essa ho visto che varie sensazioni sono state trasmesse al mio corpo e la dipendenza da varie cose (cibo, il sensazione sessuale, il MEST). E questo è effettivamente difficile da controllare !!! Ho notato che c’era una dipendenza dalle sensazioni del mio corpo, dal cibo, dai vestiti, ci volevano ore! Ho discreato questa fabbrica, e oggi ho rimosso questa dipendenza nel mio corpo !!!
Ringrazio Maxim per il processo e il gruppo per aver lavorato insieme !!
Elena

Cos’è la grandezza?


Articolo di L. Ron Hubbard

Conflitto o tolleranza? Cooperazione o opposizione? Ama o odia? – queste sono le domande che sorgono sia nella vita quotidiana che nelle relazioni internazionali. In questo articolo della primavera del 1966, L. Ron Hubbard risponde alla domanda: quando qualcuno è odiato, come può essere felice?

La cosa più difficile per una persona è continuare ad amare i propri vicini, nonostante tutti i motivi per cui non dovrebbero essere amati.

E il vero segno della salute mentale e della grandezza è continuare ad amare.

Coloro che sono capaci di questo hanno un grande futuro.

Chi è incapace ha solo dolore, odio e disperazione; e questo non è ciò in cui consiste la salute mentale, la felicità, la grandezza.

La trappola principale è soccombere alla tentazione e all’odio.

C’è chi ti assegna il ruolo di boia. A volte, per la sicurezza degli altri, è necessario agire. Ma allo stesso tempo, non è necessario odiare queste persone.

“La vera grandezza rimane semplicemente immutata nonostante le cattive azioni che sono state commesse in relazione a una persona, e una persona che ha la vera grandezza ama i suoi vicini perché li capisce”.
Fare il proprio lavoro senza arrabbiarsi furiosamente con gli altri – coloro che cercano di interferire – è un segno di grandezza e salute mentale. E solo allora puoi essere felice.

Sforzarsi di ottenere qualsiasi qualità desiderata è una nobile aspirazione. La qualità più difficile da raggiungere e più necessaria da raggiungere è l’amore per il prossimo, nonostante le tentazioni di non amarlo.

Se c’è una certa qualità inerente a una persona santa, allora la capacità di perdonare non lo è. “Perdonando” ammetti che l’atto è malvagio. Non c’è motivo di ammetterlo. Inoltre, dovrai chiamare l’atto malvagio per perdonarlo. Il “perdono” è un’azione di un ordine molto inferiore, piuttosto, è una sorta di condanna.

La vera grandezza rimane semplicemente immutata nonostante le cattive azioni che sono state commesse in relazione a una persona, e una persona che ha la vera grandezza ama i suoi vicini perché li capisce.

Dopotutto, sono tutti nella stessa trappola. Alcuni non se ne accorgono, altri, essendoci entrati, impazziscono, altri sono come quelli che li hanno traditi. Ma tutti, tutti loro sono nella stessa trappola: generali, custodi, presidenti e pazzi. Agiscono nel modo in cui agiscono perché sono tutti soggetti alla stessa brutale pressione da questo universo.

Alcuni di noi sono sotto questa pressione e tuttavia continuano a fare il nostro lavoro. Altri si sono arresi molto tempo fa e ora sono su tutte le furie, infliggendo sofferenza e allo stesso tempo camminando su e giù con un’aria di importanza, come un matto, quale sono.

Possiamo almeno comprendere il fatto che né le guerre brutali né la notorietà portano alla grandezza. La conservazione della decenza personale di una persona, l’assistenza costante alle altre persone, qualunque cosa facciano, qualunque cosa pensino e dicano, nonostante le azioni crudeli commesse nei suoi confronti, la lealtà al suo corso d’azione senza cambiare l’atteggiamento generale nei confronti delle persone – ecco che porta alla grandezza .

In questo senso, la vera grandezza è determinata dalla saggezza assoluta. Fanno quello che fanno perché sono ciò che sono: esseri intrappolati e schiacciati da un peso opprimente. E se sono pazzi per questo, e se ordinano di spazzare via intere nazioni dalla faccia della terra, ricorrendo a spiegazioni errate, puoi ancora capire perché questo sta accadendo, e anche capire fino a che punto arriva la loro follia. Perché dovresti cambiare e iniziare a odiare solo perché gli altri hanno perso se stessi e il loro destino è troppo crudele per affrontarla?

La giustizia, la misericordia, il perdono sono tutti poco importanti rispetto alla capacità di non cambiare, nonostante le provocazioni o le richieste che lo portano.

Devi agire, devi mantenere l’ordine e devi rimanere dignitoso. Ma non c’è bisogno di odiare o cercare vendetta.È vero che le persone sono moralmente instabili e fanno cose cattive. Una persona è fondamentalmente buona, ma può fare cose cattive.

Fa cose cattive solo quando le sue azioni volte a garantire l’ordine o la sicurezza degli altri sono commesse con odio, o quando la disciplina che impone è volta a garantire solo la propria incolumità, senza considerare gli interessi di qualcun altro, o che è ancora peggio quando lui agisce solo sulla base del fatto che gli piace essere crudele.

Non mantenere alcun ordine è una follia. Basta guardare le cose che appartengono al pazzo o che lo circondano per rendersene conto. Le persone capaci mantengono un buon ordine.

Quando la brutalità in nome della disciplina prevale in un popolo, significa che alle persone è stato insegnato a odiare. Ed è condannato.

Ciò che bisogna davvero imparare è l’amore.

Chiunque voglia attraversare la vita, rimanendo sano e salvo, deve imparare questo. Non usare mai ciò che ti è stato fatto come base per l’odio. Non voglio mai vendetta.

Devi essere davvero forte per amare le persone. E ad amarli, nonostante tutte le tentazioni di agire diversamente, a tutte le provocazioni, a tutti i motivi per cui non dovresti amarli.

La felicità e la forza continuano ad esistere solo in assenza di odio. Solo l’odio è la strada verso i guai. L’amore è la via per la forza. Amare, qualunque cosa accada, è il segreto della grandezza. E potrebbe benissimo essere il più grande segreto in questo universo.

Dentro la session – fuori dal corpo

16 Aprile 2021.

Ho appena finito una session col mio Auditore voglio imprimere con queste poche righe un’esperienza meravigliosa. Il lavoro era partito, come spesso accade, su un problema nel tempo presente, ma andando a ritroso ho trovato altri problemi e poi episodi. Mentre percorrevo uno di questi, ad un certo punto mi sono accorto che non ero nel passato. “Max”, dico al mio Auditor, “non capisco cosa succede”.”Dimmi cosa vedi!” mi dice lui.”Non è questo il punto… sento di non essere nel passato! E’ incredibile, sono nel presente e sono all’interno di un centro commerciale”.”Ti sei esteriorizzato”, mi dice lui.Comunicandomi questa cosa, mi sento risvegliare a questa verità.Mi rendo conto che sono li, in questo centro commerciale, e fluttuo nello spazio.Sento di essere espanso e non fisico. Perlomeno non col mio corpo fatto di ossa e fibre.Sono sempre io, ma posso muovermi liberamente nello spazio.Il mio Auditor è stato fantastico perchè ha riconosciuto quello che mi stava succedendo e mi ha aiutato a esserne cosciente.Provavo un grande senso di leggerezza.”In quale luogo del mondo di trovi?” Mi chiede Max”In Francia!” Rispondo.Non so se questo era esatto, ma è ciò che ho percepito.Una sensazione del genere l’ho provata altre volte, ma quello che mi ha entusiasmato in questa situazione, è stato il riconoscerlo pienamente.Sapevo di essere fuori dal corpo e di essere nel presente.La session è terminata con un grande senso di leggerezza. I problemi della mente reattiva, per tutta la giornata, mi sembravano granelli di sabbia senza significato. In un certo senso, l’essermi esteriorizzato, ha portato un beneficio su diversi piani.
Ringrazio il mio super Auditor e la Tecnologia di Ron


Skywalker

Progetto timecops

Il futuro di FREE ZONE Scientology

Nell’agosto 2019 ho condotto una serie di assistenze tramite Skype per una donna con un cancro all’ultimo stadio. Le metastasi erano già visibili sul corpo e nonostante questo lei era calma e ha capito che cosa le sarebbe successo di lì a poco.

Ho subito compreso che l’assistenza non l’avrebbe  guarita, ma sicuramente avrebbe alleviato la sua condizione e le avrebbe prolungato la vita. Abbiamo lavorato per un’ora e mezza ed è migliorata: il dolore in tutto il corpo è sparito e abbiamo continuato. Una settimana dopo, ci siamo sentiti e lei ha detto che dopo l’assistenza aveva fatto di più in tre giorni che negli ultimi sei mesi e che ora provava una speranza di rinascere e di ottenere un nuovo corpo sano. Non siamo più in contatto ora; molto probabilmente è morta. Ma sono sicuro che prenderà un nuovo corpo e che troverà Scientology in modo di aiutare l’ambiente e di poter mantenere il suo corpo, la sua anima e sé stessa sempre in ottima forma.

Non perdere tempo per migliorare la salute del corpo, dell’anima e dello spirito, perché prima dell’inevitabile minaccia di perdere il corpo, le persone devono mentire a sé stesse e rimpiangere la mancata opportunità di vedere le cose principali nella loro essenza, così come sono, senza distorsioni. È impossibile tornare indietro nel tempo e proibirsi di essere codardi, deboli, sconsiderati. La verità dell’essere ha un effetto molto doloroso sui deboli, motivo per cui la rifiutano violentemente. Se fossero un po’ più saggi, potrebbero guardare l’essenza delle cose con più facilità. Avrebbero potuto seguire con sicurezza un percorso chiaro verso stati superiori, seguendo una guida. Sarebbero riusciti a trovare del tempo per sfuggire alla routine umana?

Dopo aver perso Bill Robertson nel 1991 e David Mayo nel 1996 (la Chiesa lo ha costretto a lasciare Scientology per sempre), la Free Zone ha perso il suo brillante futuro. Max ed Erica Hauri hanno cercato di crearla in Europa e Russia, oltre a una dozzina di grandi terminali in America – Pat Krenick, Ray Robles, Trey Lotts, Tommy Thompson, Chris Black, Ian Waxler e altri ancora. È difficile dire quante cose  abbiano dovuto affrontare. Tuttavia, 25-30 anni dopo, la Free Zone è ancora lacerata da un gran numero di seguaci incapaci che si dedicano più alla narrativa e alla critica, alla soppressione del significato che all’efficace applicazione della tecnologia.

Personalmente confido nella nuova generazione, presto dovrebbero emergere OT che avranno la capacità di indurre gli scientologist deboli di cuore e il pubblico annoiato a calmarsi e ad immergersi nella tecnologia originale, per un futuro più luminoso, per i nostri stati superiori e raggiungere uno stato di Theta onnipresente. La via ci è stata mostrata da Ron Hubbard, conosciuto nell’eternità come il primo maestro dei giochi, Elron Elrey, al quale trilioni di thetan da universi diversi vengono a partecipare al Gioco “New Civilization”. Anche tu potrai unirti a lui, avendo ricevuto addestramento, abilità e il potere di riabilitare gli esseri spirituali e distruggere le stazioni di controllo. Lavoriamo insieme per garantire un futuro migliore con abbondanza di Theta e di abilità.

“Non starò di guardia qui per sempre. Le stelle della Via Lattea scintillano, il vento sospira, bramoso di canzoni sui campi vuoti del pianeta a una distanza della Galassia da qui. Non rimarrai qui per sempre. Ma prima di partire, sussurra ai tuoi figli e nipoti. ”  IL NOSTRO LAVORO ERA LIBERO. TIENILO COSÌ”. L. Ron Hubbard

http://web-auditing.org
http://0-48.ru
http://timecops.net

Auditing and Training 

Building Spiritual Ability Anywhere in the World via Skype: timecops

Maxim Lebedev

In quale Ponte sei?

Conferenza
IN CHE PONTE SEI?
Rey Robles
14.03.2021

Rey è un auditor classe XII, è stato colui che ha insegnato a Otfried Krumpholz gli L-Randowns, Otfried ha insegnato a Max ed Erica Houri, che a loro volta hanno addestrato L-auditor in Russia. Rey ha lavorato con Ron Hubbard, Quentin e Diana Hubbard.
Rey Robles è un famoso auditor indipendente, docente internazionale e organizzatore di conferenze. È consulente personale e consulente aziendale di successo da oltre 40 anni. Rey ha negli ultimi 20 anni esperienza come auditor e C / S nella Central Election Commission e continua ad essere un Auditor, C / S e supervisore da più di 20 anni indipendentemente dalla Co$. È il fondatore e direttore esecutivo del Reno FreeZone Center, di FreeZone Worldwide e della conferenza annuale della Theta Alliance Convention (ex FreeZone Convention) che si tiene ogni anno dal 2001.

Un’esperienza di web-auditing con scientology indipendente

Voglio condividere la mia esperienza con le session che sto facendo da qualche mese: ho visto molte cose, davvero tante, anche se c’è ancora molta roba da cancellare, oggi mi sento una meraviglia. Era da anni che non avvertivo questa sensazione, di essere integro e senza spaccature interiori. Il mio conflitto è sicuramente profondo, ma è successo qualcosa di straordinario: ad un certo punto ho avvertito che una forte dicotomia su conflitti all’interno dei miei problemi, si è sciolta ad un livello inaspettato. Non solo il senso di ansia e senso di colpa si è dissolto, ma la cosa più bella è stata quella di vivre tutto il giorno con questo senso di leggerezza. Cose che prima mi sembravano sbagliate, si sono trasformate in assenza di percezioni reattive. Tutto è giusto così com’è. Anzi, non c’è nemmeno l’attenzione su qualcosa di giusto o sbagliato; c’è invece la sensazione di ESSERCI e di essere pieno di energia. Quasi beatitudine. Un piacere vitale che scorre libero nel mio corpo come se la forza vitale che da sempre era li, ma soppressa sotto i problemi, si fosse liberata da quelle masse oscure. C’è piacere di esistere e niente che disturba o altera questo semplice esserci. Questa conquista mi commuove e mi fa, non solo avere speranza, ma anche fiducia nella tecnologia applicata. Mi chiedo spesso come si possa non rendere libero tutto questo e come si possa non adottare questo metodo anche nelle scuole o per i genitori, gli studenti universitari, sui posti di lavoro, ai vertici di un governo. E’ possibile liberare un individuo dalle sue catene più profonde! Sono grato a Max per la pazienza e l’abilità che ogni volta mi stupisce e mi accompagna. So che c’è ancora molto lavoro da fare, ma come potrei non farlo? Sarebbe come decidere di negare me stesso e la vita. Grazie per tutto.

Prechiaro: Skywalker;
Auditor: Max;
Progetto: Timecops sul pianeta Terra.

Le soddisfazioni del lavoro su di sé

Sono molto soddisfatta del lavoro che sto facendo con Max. Nodi e schemi che da tempo mi tenevano congelata, si stanno sciogliendo. Ondate negative che quando arrivavano, erano inspiegabilmente più grandi di me e mi travolgevano nei loro vortici, si stanno dissipando. C’è più semplicità e naturalezza nella mia vita, più gioia e amore. Mi relaziono con le persone in modo diretto e chiaro, con profondi attimi di comprensione. Svolgo attività, anche in pubblico, che prima non avrei saputo reggere. Nutro speranza e fiducia nella vita e nella sua infinita ricchezza. Un lavoro veramente decisivo!

Prechiaro: Alessia;
Auditor: Max;
Progetto: Timecops sul pianeta Terra.